INDAGINE ACIMALL - ORDINI PRIMO TRIMESTRE 2018

13 luglio 2018

Il primo trimestre 2018 si chiude con un dato in aumento, trainato prevalentemente dai mercati esteri.
Continua quindi la crescita dell’industria italiana delle tecnologie per la lavorazione del legno che, dopo una chiusura d’anno molto positiva nel 2017, lascia intravedere buone prospettive anche per l’anno corrente.

Il risultato è dovuto in buona parte all’aumento delle esportazioni, mentre il mercato italiano attraversa un momento di riflessione dopo il boom dei mesi scorsi determinato dagli incentivi governativi nell’ambito del programma “Industria 4.0”.

La consueta indagine, svolta sulla base di un campione statistico rappresentante l’intero settore, mostra per l’industria italiana delle macchine e degli utensili per la lavorazione del legno, un aumento del 19,2 sull’analogo periodo dell’anno precedente. Gli ordini esteri sono cresciuti del 22,1%, mentre, sul mercato italiano, l’incremento registrato è stato pari al 3,7%. Il carnet ordini è pari a 3,4 mesi; dall’inizio del 2018 si evidenzia un aumento dei prezzi dello 0,6%.

L’indagine completa è disponibile nella sezione “Economia e mercati” del sito acimall.com.

Per informazioni: Carlo Alberto Strada, studi@acimall.com

Condividi questa pagina: