EXPORT MACCHINE LEGNO GENNAIO-AGOSTO 2020, -23,5%

17 dicembre 2020

I dati di export di macchine italiane per la lavorazione del legno fanno registrare, nel periodo gennaio-agosto 2020, un leggero miglioramento rispetto ai rilevamenti precedenti. Pur rimanendo in territorio negativo, nei primi otto mesi dell'anno in corso, il calo è del 23,5% da inizio anno, mentre era del 25,6% nella rilevazione di luglio.

Come di consueto riportiamo una tabella dei primi dieci Paesi di destinazione delle esportazioni italiane:

Paesi

Valore Mio Euro

Var.% 20/19

Stati Uniti

83,7

-37,5

Germania

61,5

-11,6

Francia

61,1

-8,6

Polonia

47,1

-20,2

Cina

43,9

3,1

Belgio

28,8

-18,8

Regno Unito

27,8

-26,9

Spagna

26,3

-44,9

Austria

24,8

-3,8

Canada

19,8

-5,2


Condividi questa pagina: